Cosa è Dewar.it?

Pensare positivamente, influenza la nostra vita: aiuta il nostro stato di salute, rinforza le difese immunitarie, fornisce maggiori energie per affrontare la giornata, rende ben disposti verso gli altri, contribuisce a farci lavorare o studiare con maggiore voglia, ci fa essere più sereni, creativi, gradevoli, aperti… insomma il Pensiero Positivo è la base del benessere umano.

Dewar.it e la pagina “Vogliamo Pensare Positivo” (su Facebook, clicca http://www.facebook.com/pages/Vogliamo-Pensare-Positivo/…) rappresentano un processo di rafforzamento per ciascuno dei lettori e membri attivi, perchè la positività attira altra positività. Imparando ad essere sereni e sorridenti, anche nei momenti di difficoltà, riceveremo indietro tanto dagli altri: da un sorriso ad una parola buona, da un gesto d’affetto alla condivisione sincera di un momento felice.

Ricordiamo che ognuno è artefice del proprio destino o, almeno, è così per quanto riguarda la maniera di affrontarlo.

Sostituire i pensieri negativi con quelli positivi permette di cogliere particolari a cui, di solito, non si fa caso ed improvvisamente la situazione in cui si è, cambia e stiamo meglio. Ansia e stress si riducono! Mancanza di fiducia in sè stessi, paura, tristezza si affievoliscono fino a scomparire del tutto!

In questo sito, così come nella pagina di Facebook, vengono raccolte frasi e riflessioni che fanno bene al cuore ed alla mente, video e canzoni che regalano un sorriso ed un momento di relax o gioia.

INOLTRE… attraverso questo blog, propongo uno stile di vita, del sentirsi giovani e pieni di voglia di vivere a 20, a 30, a 40 o 90 anni! E’ un modo di pensare moderno, intenso, colto e nello stesso tempo leggero, elastico e potente. Per seguire questa “filosofia” è necessaria una grande energia interiore… implica amare sul serio la vita e tutto ciò che si fa quotidianamente a livello lavorativo e sociale. E’ difficile entrare in questa ottica di vita ed è facilissimo uscirne, purtroppo.
Implica un enorme trasporto nei confronti del puro e SANO divertimento, nel contempo richiede dedizione nei confronti del proprio mestiere per essere una persona valida e di successo sotto ogni aspetto sociale.

Un “V.P.P.” (Vero Pensatore Positivo) non si fa troppe ed inutili pippe mentali, agisce e lo cerca di fare sempre con la massima intensità, convinzione, coerenza. Cerca (non è detto che ci riesca sempre ovviamente) di essere il più possibile al top, la vita è dura e nonostante tutto si può e si deve sempre guardare avanti…. un “V.P.P.” evita di scoraggiarsi di fronte alle difficoltà, anzi le affronta costantemente, siano esse nel campo dell’amore, del lavoro, dello studio, della famiglia.

Ovviamente cerca sempre di essere sè stesso, conscio che la propria umanità e le proprie vulnerabilità fanno parte dell’umana natura e per questo va apprezzato. Come ho scritto io stesso, tempo fa: “le maschere non servono a nulla, più si è genuini e meglio è… le maschere, prima o poi, cadono… tutti siamo vulnerabili ed è inutile nasconderlo. E’ questo che ci rende umani. Più siamo umani, più piacciamo e veniamo accettati… e solo in tal caso ci possiamo sentire più forti perchè siamo più liberi, più amati…”.

Un vero “V.P.P.” cerca di essere un razional-romantico, cioè prova a dosare i propri sentimenti e le proprie emozioni con la ragione, senza però perderne la bellezza e l’intensità, semplicemente non ama soffrire come uno stupido per le stronzate… vero? Anche se poi alla fine, il cuore può prendere spesso il sopravvento, recupera velocemente la lucidità. Perchè altrimenti non farebbe altro che perdere tempo ed energie… e chi si comporta così vuol dire che non si rende conto che, purtroppo, la vita scorre e va veloce… non si può buttare un qualcosa di così prezioso per ciò o per chi non merita alcuna attenzione.

Un “V.P.P.” è alla ricerca costante di una qualità di vita che possa rendere ogni giorno qualcosa di sensato e “incrementale”, a favore della crescita sia personale, sia del mondo che lo circonda. Affronta e gode di ogni avventura, storia di vita, amore o semplice affetto come un qualcosa da vivere alla stragrande… perchè sa che perdere un’occasione è come lasciare andare un pezzo della propria esistenza, che un giorno potrebbe rimpiangere.

Un abbraccio a tutti e grazie per avere letto questo messaggio.

Luca Dewar
Email: luca “at” dewar.it (sostituisci “at” con @)


Pagina 1 di 0